Incontro con l’ex Primo Ministro albanese Sali Berisha

L’ex primo ministro albanese Sali Berisha, del Partito Democratico albanese, ha incontrato il senatore della Lega Nord, Manuel Vescovi, presidente del Gruppo di amicizia Italia-Albania e l’onorevole Nicola Ciracì, socio onorario dell’Istituto di Ricerca di Economia e Politica Internazionale (Irepi). Durante i lavori Berisha da dichiarato:  “L’Albania sta attraversando una situazione difficile, il periodo più difficile in questi ultimi 29 anni di democrazia perché l’opposizione ha preso una decisione mai presa prima, bruciando i mandati come deputati albanesi“. Durante i lavori abbiamo discusso degli sviluppi politici nel paese. L’ex Primo Ministro ha sottolineato che l’Albania sta attraversando una situazione difficile. Da anni, il paese è senza la Corte costituzionale e con una Corte Suprema paralizzata. La Corte Costituzionale garantisce la costituzionalità dell’azione del governo e delle sue leggi. In sua assenza tutte le competenze nel paese sono a vantaggio dell’esecutivo di Edi Rama. Praticamente, il paese è in una condizione di stato autonomo all’interno dello stato albanese. L’Ex Primo Ministro albanese ha espresso il suo vivo apprezzamento per l’atteggiamento del Presidente della Lega Nord, il leader politico Matteo Salvini, nei confronti dello stato dell’Albania e il suo approccio nei confronti della giustizia, senza dimenticare le riforme intraprese in tale campo.

E’ possibile leggere un approfondimento della stampa albanese sull’incontro svolto al seguente link: “Berisha takon senatorin dhe deputetin italian/ Përgëzon Salvinin për qëndrimet anti-Soros“.

About Author

Connect with Me:
yoast seo premium free