I “Conservatori e Riformisti”

Raffaele Fitto nel maggio 2015 taglia il cordone ombelicale con Silvio Berlusconi e lancia la sua associazione «Conservatori e riformisti». Tra i fondatori vi è proprio l’on. Nicola Ciracì. L’intento è da presto quello di dare una nuova prospettiva politica, nel solco dei conservatori inglesi di David Cameron e del gruppo Ecr dei Conservatori e Riformisti in Parlamento europeo. «Senza rancore», lo strappo con Forza Italia è consumato. La strada da fare è tanta, in vista delle primarie per le politiche del 2018, e l’unico lasciapassare che Fitto chiede ai suoi compagni di viaggio è rispetto di regole, contenuti ed una posizione nettamente alternativa a Renzi e alla sinistra.

yoast seo premium free