Nessuno poteva immaginare

Elisabeth Cobe, criminologa canadese e proprietaria di un'agenzia investigativa, la "Cobe Investigations", è in vacanza a Brighton, ospite dei suoi carissimi amici trasferitisi in Inghilterra per affari. La tranquillità di quei giorni viene turbata però da un evento apparentemente accidentale ed Elisabeth, in quelle circostanze, rincontrerà un amico di vecchia data, l'ispettore Solder. Le apparenze spesso ingannano e persino una tranquilla cittadina come Brighton si scopre nascondere sorprese inquietanti ed essere scossa da un efferato omicidio. Elisabeth si troverà a fare i conti con qualcosa che non avrebbe mai nemmeno immaginato. Da sempre sicura di sé e molto razionale, questa volta si sentirà smarrita quando non riuscirà a frenare il suo istinto di fronte ad un uomo che piomberà nella sua vita come un uragano e con il quale si scatenerà la passione. Tutto accade all'improvviso e quello in cui ha sempre creduto sembrerà essere stata solo un'illusione. Amicizia, amore, passione, tradimenti e vendetta... Ogni cosa risulterà ambigua.