Religioni contro. Millenni di mistificazioni e inganni

Perché sorge in ognuno di noi l'esigenza di interrogarsi sul passato? È sufficiente rileggere i classici, studiare le vicende storiche, accostarsi alle vestigia dell'antichità per capire quali siano le nostre vere origini? Oppure alcuni aspetti ritenuti scomodi sono stati manomessi o accantonati perché una ristretta élite mantenesse il controllo in nome di una millantata o malintesa volontà divina? In effetti, molte circostanze fanno dubitare che la storia umana, fin dai primordi, non collimi esattamente con quanto ci è stato tramandato. Con sguardo disincantato, Peter Disertori affronta queste tematiche, forte di un pluridecennale lavoro di approfondimento della materia. Con rigore scientifico e l'approccio tipico dello studioso, ma sempre scevro da qualsiasi pedanteria di stampo accademico, l'autore fornisce una nuova e diversa chiave di lettura, basata sugli inoppugnabili argomenti della ragione.

Altri libri di Peter Disertori