Con te tutto è perfetto

Vittoria e Daniel sono amici da sempre. Vivono nella stessa città, a pochi passi di distanza, separati solo dal parco in cui, sotto la grande quercia, trascorrono spesso momenti felici. Ed è proprio lì, sotto il grande albero che, un giorno, dopo avervi inciso le loro iniziali, si promettono di esserci sempre l'uno per l'altra. Ma chi dice che, una grande amicizia come la loro, non possa trasformarsi in amore? I ragazzi crescono, frequentano la stessa scuola, le stesse compagnie e continuano a nascondersi reciprocamente quel sentimento che, tra paure e insicurezze, scalpita nei loro cuori. Il terrore che l'amore non sia corrisposto e che la loro eterna amicizia possa rovinarsi è enorme, però, dopo tanto, finalmente Daniel decide di dichiararsi. Ma la vita è sempre pronta a metterti alla prova proprio quando non dovrebbe ed ecco che i due sono costretti a separarsi. Passano dieci anni, Vittoria e Daniel non hanno più avuto contatti, il passato sembra ormai lontano, finché, un giorno, all'improvviso, torna a bussare alla loro porta.